Cronaca

Salerno, stupro a Santa Teresa: confermata la condanna dalla Cassazione

Stupro sulla spiaggia di Santa Teresa a Salerno: la Cassazione conferma la condanna ai danni di uno dei cittadini stranieri. Rischi anche l’espulsione.

Salerno, confermata la condanna per lo stupro a Santa Teresa

In merito al caso legato alla storia di stupro avvenuto sulla spiaggia di Santa Teresa a Salerno, la Corte di Cassazione ha confermato la condanna a quattro anni di carcere per uno dei cittadini marocchini protagonisti di violenza sessuale ai danni di una donna.

La storia

Come riporta “Salerno Today”, i due uomini avevano bevuto birra insieme alla vittima, anche lei del Marocco, per poi portarla sotto a un muretto abusare di lei. Uno di loro rimase a guardare, mentre l’altro portò a termine lo stupro: proprio quest’ultimo ora rischia l’espulsione dall’Italia.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button