Cronaca

Niente termosifoni in 164 scuole salernitani: insegnanti e alunni col cappotto

Salerno, niente termosifoni in 164 scuole: alunni col cappotto. Un problema che si ripropone ogni anno con l'arrivo del freddo

Emergenza termosifoni nelle scuole di Salerno e provincia. Almeno per 164 plessi della provincia di ogni ordine e grado, sprovvisti di termosifoni. Un problema che si ripropone ogni anno con l’arrivo del freddo. Il dato arriva dall’analisi dell’anagrafe dell’edilizia scolastica messa a disposizione del ministero dell’istruzione come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, niente termosifoni in 164 scuole: alunni col cappotto

Lo scorso 22 novembre – secondo il calendario nazionale – Provincia e Comuni hanno acceso i termosifoni per riscaldare le aule. Un’accensione propizia, visto il freddo di questi giorni. Non tutti, però, possono riscaldarsi: c’è chi deve stringere i denti, restando in aula con il cappotto e sperando che la stagione autunnale-invernale non sia particolarmente fredda.

Al di là del discorso di austerity per la crisi energetica, anche quest’anno si ripropone l’allarme relativo alla carenze strutturali. Nel Salernitano, infatti, in molte scuole i termosifoni non sono presenti come emerge dall’analisi dell’Anagrafe dell’edilizia scolastica messa a disposizione dal Ministero dell’Istruzione.

I dati

In particolar modo, ci sono 89 scuole di vario grado con impianto di riscaldamento “non definito“, altre 75 completamento sprovviste di riscaldamento. Complessivamente ben 164 scuole che soffrono il freddo ancora più di altre a causa di carenze strutturali.

Articoli correlati

Back to top button