Cronaca

Salerno, topi e feci all'Agenzia delle Entrate

SALERNO. Un’inaspettata accoglienza per il post-vacanza degli impiegati dell’Agenzia delle Entrate. Ad aspettarli, infatti, nei loro uffici, un campo di guerra: cadaveri di roditori qui e lì e, ovunque, il segno del loro passaggio.

Le feci dei topi erano disseminate ovunque: dalle tastiere dei PC alle maniglie. Per gli impiegati dell’AdE, dunque, la scelta forzata è stata quella di armarsi di pazienza e ripulire tutto. Le immagini riportate dal quotidiano La Città testimoniano il senso di degrado che si può percepire ad una tale scoperta.

È possibile che i ratti prosperino nelle zone circostanti, piene di sterpaglie, e nella vicina caserma abbandonata dei Vigili del Fuoco. Tale situazione è però un vero e proprio pericolo sanitario: in effetti, sarebbe stato il caso di un più approfondito intervento di sanificazione degli ambienti ad opera di personale qualificato debitamente individuato dall’ASL.

Articoli correlati

Back to top button