Cronaca

Salerno: tre gemelli dati alla luce da una mamma ultracinquantenne

SALERNO. Donna di oltre cinquant’anni partorisce tre gemelli, dopo tre aborti spontanei.

Si tratta di un maschietto e due bambine, nel reparto Gravidanza a rischio dell’ospedale “Ruggi” di Salerno, sono venuti alla luce dopo tre aborti spontanei che avevano sconvolto la mamma ultracinquantenne. Ora sono a casa e godono di ottima salute, insieme alla madre.

Tre gemelli dati alla luce da mamma ultracinquantenne: non è l’unico caso

Il direttore, Raffele Petta, evidenzia che non è il primo caso di gravidanza portata a termine da donne in età avanzata. «Due anni fa, nello stesso reparto, sono venute alla luce due bellissime gemelline, che stanno benissimo, e la mamma aveva 57 anni».

Il prezioso lavoro dei reparti

Non solo il reparto Gravidanza a rischio svolge un buon lavoro con le proprie pazienti, ma anche il reparto di Terapia intensiva neonatale «dove – continua il direttore – solo qualche giorno fa abbiamo operato un bimbo di appena 750 grammi di ernia inguinale e ora sta bene»

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button