Cronaca

Truffa dell’auto di lusso venduta e rubata, vittima un salernitano

Un salernitano al centro della truffa dell’auto di lusso venduta e rubata due volte. L’uomo, un 60enne, aveva acquistato da un sito internet un’auto di lusso, munita di una sola chiave di serie. Per farlo, aveva sborsato 28mila euro, ma dopo due mesi quella vettura gli viene rubata come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, la truffa dell’auto di lusso venduta e rubata

A quel punto, la vittima ha presentato regolare denuncia ai carabinieri. I militari trovano la vettura in provincia di Bergamo, senza segni di scasso e con la chiave di serie inserita normalmente nell’accensione. La beffa è rappresentata dal fatto di non poter riottenere l’auto perché sotto sequestro in seguito alla denuncia presentata da un’altra persona che ritiene essere il legittimo proprietario.

Il malcapitato ha anche ricevuto tre verbali di contestazione per violazione del codice della strada. L’auto viene così dissequestrata e riconsegnata a chi ne rivendicava la proprietà. Il procedimenti per truffa è stato trasferito dalla Procura di Salerno a quella di Bergamo, dove già pendeva un procedimento analogo al fine di far luce su truffe simili a quella denunciata dal salernitano.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button