Cronaca

Salerno, truffa dei fumetti in vendita su Ebay: arriva l’assoluzione

SALERNO. Il giudice monocratico del tribunale di Salerno ha assolto, per non aver commesso il fatto, un presunto truffatore seriale.

L’imputato, Gianclaudio Negoziante, non verrà condannato, quindi, come aveva chiesto il pm dell’accusa a quattro mesi di reclusione (senza la sospensione della pena avendo l’imputato precedenti condanne per reati simili).

L’uomo era accusato di aver messo in vendita una collezione Albi (raccolta di fumetti) tramite ebay procurandosi un ingiusto profitto in quanto un collezionista interessato all’acquisto versò la somma pattuita (attraverso un bonifico bancario) su un conto corrente intestato e in uso all’imputato che, invece, non consegnò alla parte offesa (residente a Milano) il bene promesso in vendita.

Fumetti venduti su ebay: i motivi dell’assoluzione

Dal mancato ricevimento della merce, scattò la denuncia che fece scattare le indagini anche della polizia postale.

Pur essendo stato provato l’effettivo pagamento, secondo quanto riporta Il Mattino, da parte del collezionista acquirente non si è potuto provare l’effettivo incasso.

L’avvocato Mariagrazia Rosamilia, nell’arringa pronunciata a favore del suo assistito, ha infatti esibito la denuncia di smarrimento della smart card (dove sarebbero confluiti gli incassi delle vendite on-line) presentata tempo addietro dall’imputato.

 

Articoli correlati

Back to top button