Curiosità

Salerno, turista incredula: «Dove butto i rifiuti?»

SALERNO. Una turista americana getta delle cartacce a Salerno, nella campana del vetro che sta all’intersezione tra la fine di via Papio e la metà esatta di via Volpe. Pieno centro cittadino. Un signore, educatamente, le fa notare che il contenitore è per il vetro e lei risponde, con la stessa educazione, che non ha notato scritte in inglese e che ha utilizzato la campana per esasperazione. “Ma i cestini dove sono? Possibile che in una città con tanti turisti si faccia così fatica a trovarne?”, è il dilemma della giovane.

E, in fondo, anche i cittadini si chiedono come mai ci siano intere strade senza un cestino per i rifiuti, ivi comprese le corsie centrale e lato strada del lungomare Trieste. Il passante che ha fermato la ragazza ne approfittato per chiedere di Salerno. “Città molto bella – la risposta – ma un po’ sporca, con troppe cartacce e mozziconi di sigarette gettati per strada”.

Forse dopo questa brutta figura qualcuno penserà di provvedere a dotare la città di qualche decina di cestini in più. Giusto gridare alla cafonaggine ma non diamo modo agli incivili di approfittare dell’inefficienza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button