Cronaca

Salerno, lo storico Ufo Bar tra i 10 “gioielli” abbandonati di Domus

Lo storico Ufo Bar di Salerno è stato inserito tra le 10 opere architettoniche menzionate da Domus. Si tratta di una prestigiosa rivista fondata nel 1928 e da sempre riferimento per architetti, professionisti del settore e designer.

Salerno, Domus cita lo storico Ufo Bar tra i 10 “gioielli” abbandonati

L’ultimo numero della rivista propone un articolo sulle “architetture abbandonate in Italia“, analizzando la situazione di “dieci costruzioni oggi in disuso ma che non devono essere dimenticate“. Si tratta di un “viaggio attraverso i sogni interrotti e gli edifici abbandonati al proprio destino: dalle architetture autoriali dimenticate ai casi più clamorosi sui media”, a firma di Gerardo Semprebon.

E tra le 10 opere menzionate c’è, appunto, l’Ufo Bar. Disegnato dall’architetto Giovanni Giannattasio negli anni Settanta, era un avveniristico tennis bar/night club, a forma di sfera bianca, con oblò trasparenti, che divenne uno spazio aperto al divertimento, alla musica, allo sport, fino a quando non vi apposero i sigilli per motivi giudiziari.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio