Salerno, Ultima Cena versione "gay"al Bar Verdi: residenti scandalizzati

L'Ultima Cena, ma in versione "gay", è questo che sta facendo scandalo, la locandina pubblicitaria del Bar Verdi.

SALERNO. L’Ultima Cena, ma in versione “gay”, è questo che sta facendo scandalo, la locandina pubblicitaria del Bar Verdi. Il tutto è legato all’evento che il bar sta preparando da giorni, è stata così presentata la locandina che prende spunto, proprio dall’ “L’Ultima Cena” di Leonardo, solo che al posto di Gesù e degli apostoli, possiamo trovare uomini a torso nudo.

Come racconta il portale SalernoToday, tra i raffiguranti possiamo notare anche che alcuni di essi si baciano. Non è mancata la risposta politica, l’avvocato Mammone, nonchè vice coordinatore di Forza Italia Salerno, ha chiesto l’annullamento della serata di giovedì, dichiarando «Gli organizzatori non sono nè blasfemi, nè alternativi, solo fuori luogo, la religione non si mischia con le istanze gender». Intanto, è arrivata anche la risposta degli organizzatori che su Facebook hanno replicato: «Non siamo blasfemi bensì alternativi».

 

 

 

TAG