Cronaca

Salerno, un arresto per furto e due denunce per incidenti causati da guida in stato di ebbrezza

SALERNO. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, disposti dal Questore di Salerno per prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio e la persona, intensificati nei weekend anche a causa del periodo estivo e del maggiore afflusso di giovani frequentatori della movida e turisti, personale della Polizia di Stato della Sezione Volanti della Questura, nel pomeriggio di ieri, alle ore 14:20 circa, è intervenuto in via Tiberio Felice a seguito della segnalazione pervenuta al 113 circa la presenza di alcune persone intente a trafugare del materiale edile dall’interno di un’azienda produttrice di ceramiche.

Il tempestivo intervento degli operatori di Polizia ha consentito di bloccare un cittadino straniero mentre stava ancora caricando delle piastrelle a bordo di un’autovettura Fiat Punto. I complici dell’arrestato alla vista della Polizia sono riusciti a fuggire. Lo straniero, marocchino di anni 37, è stato pertanto arrestato per furto e sottoposto momentaneamente agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo da svolgersi presso il Tribunale di Salerno.

Il materiale rinvenuto, al momento posto in sequestro, è stato affidato in giudiziale custodia al responsabile della ditta. Anche l’autovettura in uso ai malfattori, cosi come gli attrezzi atti allo scasso, usati per forzare il cancello di ingresso della struttura, sono stati sottoposti a sequestro. Sono in corso ulteriori indagini per l’identificazione dei complici.

Nella stessa giornata di ieri è stato deferito in stato di libertà un giovane salernitano, di anni 27, il quale, in data 3 luglio scorso, si era reso responsabile di furto presso un negozio di profumeria sito in via Delle Calabrie a Salerno. Nel corso del weekend, inoltre, i poliziotti della Sezione Volanti sono intervenuti per rilevare due incidenti stradali avvenuti nel cuore della notte: uno alle 4.45 di sabato ed un altro alle 2.00 di questa notte.

Nel primo caso un giovane salernitano di anni 26 aveva causato incidente stradale andando ad impattare contro un’autovettura in transito in Via Torrione. A seguito dei rilievi i poliziotti hanno accertato che il centauro guidava il ciclomotore sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti e lo hanno deferito all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze psicotrope. Nel secondo caso un giovane salernitano di anni 25 mentre guidava un ciclomotore ne perdeva il controllo andando a sbattere contro un muretto nei pressi di un’area di servizio in Via Irno. Anche in questo caso il test con etilometro ha evidenziato lo stato di ubriachezza del giovane che è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica. In entrambi i casi sono state ritirate le patenti di guida ed i ciclomotori sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button