Cronaca

Riconosciuto dalle impronte digitali l’uomo ferito in via Ligea: ancora gravi le sue condizioni

Ferito in via Ligea a Salerno, i carabinieri hanno identificato l'uomo grazie alle impronte digitali. Si tratta di un 55enne con precedenti penali

I carabinieri della compagnia di Salerno hanno identificato grazie alle impronte digitali l’uomo soccorso l’altro giorno dopo una caduta da un muretto che affaccia in via Ligea. Come scrive anche l’odierna edizione de Il Mattino, si tratta di un 55enne  con piccoli precedenti penali che vive da solo nel centro storico.

Ferito in via Ligea a Salerno, identificato dalle impronte digitali

L’uomo è ancora ricoverato in condizioni gravissime in terapia intensiva dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno. Le sue condizioni sono stabili ma molto gravi: è stato sottoposto anche ad un delicato intervento chirurgico.

Le indagini

Sull’accaduto sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della locale stazione. Al momento non si esclude nessuna ipotesi, nemmeno quella del suicidio.

 

Articoli correlati

Back to top button