Salerno, tutto pronto per la “Vampa”: volontari in azione per ripulire la spiaggia

salerno-vampa-volontari-spiaggia

Tutto pronto per la tradizionale "Vampa di Sant'Antuono 2020", un evento molto sentito dai Salernitani che si terrà  al Porticciolo di Pastena

Tutto pronto per la tradizionale “Vampa di Sant’Antuono 2020”, un evento molto sentito dai Salernitani che si terrà  al Porticciolo di Pastena. Volontari in azione, già da giorni, per ripulire la spiaggia dai rifiuti e dalla plastica.

Salerno, tutto pronto per la “Vampa di Sant’Antuono”

La Vampa di Sant’Antuono – da sempre celebrata nella data del 17 gennaio, in onore di S. Antonio Abate, protettore dei campi, degli animali e del fuoco – riprende l’usanza contadina, diffusa in lungo e in largo, di bruciare i residui del freddo inverno per fare spazio e propiziare il lavoro agricolo nella bella stagione.

La tradizione

Nei diversi quartieri di Salerno è stata da sempre molto sentita, fino a scomparire quasi del tutto con l’avanzata dei palazzi e il distacco dal mondo rurale, ma la sua valenza simbolica di rigenerazione e, dunque, di rinnovamento sociale, è stata alla base della storica Vampa di Santa Teresa – organizzata dal Laboratorio Diana con il rione Fornelle – trasferitasi poi al Porticciolo ormai da quasi dieci anni.

Volontari in azione

Nonostante la marea di plastica e di rifiuti accumulati nell’ultimo mese, i volontari si sono rimboccati le maniche ed hanno ripulito tutta la spiaggia. Il tutto a spese del comitato. Si continuerà anche nei giorni successivi all’evento.

Le raccomandazioni

Per quanto riguarda domani si raccomanda:

  •  Non accedere alla zona delimitata dal nastro poiché l’immondizia verrà rimossa sabato
  •  Non accendere altri fuochi oltre quello della vampa
  • Non utilizzare fuochi d’artificio che possono arrecare danni ai residenti, animali o bambini

 

TAG