Cronaca

Vandali in azione al lido ‘Lido’ di Mercatello: titolare disperato chiama i carabinieri, ma i ragazzi scappano

Salerno, vandali al Lido Lido: ragazzi fanno il bagno in piscina e spostano lettini mentre lo stabilimento era chiuso

Ancora vandali in azione al Lido Lido di Salerno. Non hanno rubato soldi, né consumato alcolici, ma hanno comunque provocato danni allo stabilimento balneare di Mercatello, già in passato finito nel mirino di giovani balordi come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, vandali al Lido Lido: il raid

È stato Lorenzo Moscariello, titolare della struttura, a raccontare l’ultimo assalto allo stabilimento balneare: “Abbiamo chiuso alle 21 per consentire ai dipendenti di rilassarsi con la famiglia e gli amici in occasione della partita della Salernitana. Intorno alle 22.30, le telecamere dell’impianto di videosorveglianza di cui ci siamo dotati ci hanno segnalato la presenza di un gruppo di persone all’interno dei locali e nella zona della piscina. Sono corso per controllare cosa stesse accadendo e ho trovato una banda di quindici-venti ragazzini e ragazzine, che erano intenti a fare i loro comodi. Chi stava spostando lettini, chi faceva il bagno in piscina, chi passeggiava in sala. Insomma, come se fossero a casa loro, senza minimamente considerare che stavano violando e danneggiando una proprietà privata”.

La denuncia

Moscariello ha chiesto l’intervento dei carabinieri, ma all’arrivo dei militari i giovani si erano già dileguati. “Chiederò alle forze dell’ordine di visionare i filmati delle nostre telecamere continua l’imprenditore perché è assurdo che comportamenti del genere restino impuniti. In passato ci hanno danneggiato salvagenti e lettini, senza considerare che portano all’interno la sabbia dell’arenile pubblico, quindi siamo costretti a fare ogni volta grandi pulizie. Inoltre, se qualcuno dovesse farsi male in piscina, mentre il lido è chiuso, chi se ne dovrebbe assumere la responsabilità?” è la denuncia di Moscariello.

Articoli correlati

Back to top button