Salerno, vigilesse con look più sobrio: via trucco e smalto

Nuove regole per le vigilesse salernitane che, per volere del nuovo Comandante, dovranno adottare un look più sobrio.

SALERNO. Il nuovo Comandante dei Vigili Urbani di Salerno, Anna Bellobuono, a poche settimane dalla sua nomina detta le nuove regole da seguire per le vigilesse: look più sobrio.

Dunque, via trucco pesante, smalto per unghie e acconciature vistose. Nel corso di una riunione, svoltasi ieri nella sede di via dei Carrari, la Bellobuono ha sottolineato come la decisione di far adottare alle donne in divisa un look più sobrio sia desiderio del primo cittadini Vincenzo De Luca.

La decisione del nuovo Comandante, però, ha già suscitato polemiche. In particolare è insorta la Cgil, attraverso le parole di Enzo Acconciagioco che, al quotidiano La Città, ha dichiarato: «Questo lede la dignità personale e nulla a che vedere con l’efficienza del lavoro svolto. Le nostre vigilesse sono madri e moglie e nessuna è appariscente».

Parole dure anche dal coordinatore della Rsu sindacale del Comune, Angelo De Angelis: «Pensiamo alla sicurezza e ai rischi che queste donne corrono in strada».

TAG