Cronaca

Vino con false etichette, sequestri nel salernitano

SALERNO. Vendevano vino con etichette contraffatte in Campania, Marche, veneto, Emilia Romagna e Piemonte. I Carabinieri per la Tutela Agroalimentare, nel corso di controlli in alcune aziende vinicole,  hanno sequestrato oltre 4 milioni di litri di vino immessi sul mercato con false etichette. Sanzioni per oltre 20.000 euro.

I sequestri

In provincia di Ascoli Piceno, sono stati sequestrati 200 litri di vino da tavola posto in vendita come prodotto DOC e DOCG (Prosecco, Montepulciano, d’Abruzzo, Cerasuolo di Vittoria, Traminer, ecc.) con apposizioni di false etichette. Denunciata una persona per frode in commercio e contraffazione dei marchi di tutela. Nelle provincie di Salerno, Napoli, Cuneo, Pavia, Reggio Emilia, Salerno, Torino, Verona e Vicenza venivano eseguiti sequestri di vino da tavola per 41.048 ettolitri, che sarebbe stato immesso alla commercializzazione con il blasone della denominazione di origine o dell’indicazione geografica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button