Cronaca

Salerno, violazioni della "differenziata": mano pesante del Comune, incassati 60mila euro

SALERNO. Violazioni nella raccolta differenziata e rifiuti lasciati per strada. Mano pesante del Comune. In particolare nella zona Torrione è stato riscontrato un mancato rispetto del conferimento della spazzatura che ha fatto fioccare contravvenzioni da parte della Muncipale. Una lotta ai sacchetti selvaggi che ha permesso al Comune di intascare quasi 60mila euro.

Pochi giorni fa, in via Laspro, un residente è stato sanzionato con verbale di 100 euro per aver conferito in modo errato la spazzatura; dopo la contestazione dei vigili il residente si è affrettato a correre all’ufficio postale più vicino per consegnare dopo mezzora ai vigili in zona il bollettino col pagamento avvenuto. Sempre negli ultimi giorni a Fratte, in via Degli Etruschi, una pattuglia dei vigili in borghese ha beccato un cittadino mentre abbandonava in strada rifiuti domestici e non differenziati creando una vera e propria microdiscarica sanzionabile con verbale più salata di 500 euro. Fermato sul posto dagli agenti il responsabile dello sversamento incontrollato è corso allo sportello postale più vicino per pagare subito la multa di 500 euro senza neanche storcere il muso.

Fonte Il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button