Salerno, violenza sessuale e tentato omicidio della compagna: applicata la misura cautelare

stupro

Nei confronti di un pregiudicato originario di Salerno, è scattata la misura di prevenzione della sorveglianza speciale ad ordine del Tribunale

Nei confronti di un pregiudicato originario di Salerno, è scattata la misura di prevenzione della sorveglianza speciale. L’uomo è accusato di violenza sessuale e tentato omicidio nei confronti della convivente.

Violenza sessuale e tentato omicidio

Il Tribunale di Salerno ha irrogato la misura di prevenzione della sorveglianza speciale nei confronti di un pregiudicato, abitualmente dedito alla commissione di reati contro il patrimonio, indagato altresì per condotte violente ai danni della convivente, dai maltrattamenti alle lesioni, alla violenza sessuale ed al tentato omicidio.

TAG