Cronaca

Salerno, week-end dei morti: 9 telecamere tra le tombe per controllare i furti

SALERNO. Da ieri sono in funzione le nove telecamere installate dal Comune, su richiesta della direzione cimiteriale, per migliorare la sorveglianza in vista della festività dei morti.

Un investimento di 70mila euro ha reso possibile tutto ciò. Per diversi anni all’interno della struttura si sono registrati episodi di furti gravi e raid vandalici con sfregi ai danni delle tombe e di alcune cappelle.

Destò scalpore il maxi furto compiuto da ignoti nell’ottobre del 2012 di 56 vasi di rame e arredi funebri che, dopo essere stati sottratti dalle sepolture e da alcune cappelle, furono rinvenuti in un carrellato della raccolta differenziata in via Compra.

Articoli correlati

Back to top button