Cronaca

Salvati a Sala Consilina due giovanotti Cilentani: cercavano tartufi ma…

PETINA. Sono stati salvati dai Carabinieri e dai Vigili del Fuoco di Sala Consilina i due inesperti tartufai di 25 e 21 anni che erano scomparsi nella giornata di ieri. Giovanotti aitanti e di belle speranze ma con scarso senso dell’orientamento, i due sono originari di Roccadaspide e avevano deciso di avventurarsi nella fitta boscaglia del Monte Alburno del comune di Petina.

Sono stati salvati dal cellulare: appena compreso che si erano irrimediabilmente persi, hanno telefonato a casa chiedendo aiuto. I militari dell’arma dei Carabinieri hanno attivato la procedura standard di geolocalizzazione attraverso il supporto dei gestori telefonici nazionali e, passando al setaccio la zona coadiuvati da un elicottero dalla stazione di Pontecagnano, sono riusciti a salvare i giovani. I due hanno trascorso la notte all’agghiaccio. Dopo il ritrovamento, sono stati attentamente e doviziosamente visitati da personale medico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button