Cronaca

Scafati: multa per la nuova amministrazione targata Salvati

Il percorso della nuova amministrazione di Scafati è partito con più di una grana, eppure, a dire il vero, il sindaco Salvati ce la sta mettendo tutto, ma i suoi gliene combinano una dopo l’altra.

Parte male la nuova amministrazione di Scafati

Un episodio che vedrebbe un eletto, di cui c’è un “identikit”, al consiglio, che facendo leva sulla nuova “posizione di potere”, abbia chiesto l’annullamento di una multa.

Il fatto sarebbe andato così. Il consigliere, recatosi, al comando di polizia municipale, tra una chiacchiera e l’altra con il comandante, ha poi consegnato, pare nel taschino, la multa ricevuta, chiedendone l’annullamento. Il comandante Forgione, chiaramente, si è recato dal sindaco a denunciare il fatto. È comprensibile poi che la cosa sia rimasta sottobanco.

Ma ad aizzare il polverone è stato prima quel “guastafeste” di Aliberti, che mezzo social ha denunciato la cosa. Addirittura, poi, è intervenuto puntuale, Michele Grimaldi, procedendo con una denuncia ufficiale al presidente del consiglio Santocchio.

Articoli correlati

Back to top button