Cronaca

San Cipriano Picentino, 60enne sparato all'addome: è grave

SAN CIPRIANO PICENTINO. In località Filetta di San Cipriano Picentino, in Provincia di Salerno, un 60enne, R.D. è rimasto ferito, dopo che intorno all’una mentre era nella sua abitazione, due proiettili d’arma da fuoco l’hanno attinto all’addome.

La dinamica dell’accaduto è ancora sconosciuta, probabilmente l’uomo stava pulendo la sua arma quando, involontariamente, è partito un colpo che l’ha colpito dritto all’addome. Come racconta il portale La Città, sul luogo sono immediatamente giunti gli uomini della Croce Bianca che hanno trasportato d’urgenza all’ospedale Ruggi il 60enne, considerato codice rosso.

I carabinieri  stanno vagliando tutte le ipotesi, non si esclude neppure il tentativo di suicidio.

Articoli correlati

Back to top button