Cronaca

Investito dal ritorno di fiamma del barbecue: grave un uomo di San Cipriano Picentino

L'uomo è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale Cardarelli di Napoli

Incidente domestico nel giorno di pasquetta a San Cipriano Picentino, dove un uomo di circa 50 anni è rimasto ustionato dal ritorno di fiamma del suo barbecue.

Le ferite riportate erano troppo gravi, per cui è stato necessario il trasprto all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove l’uomo è stato ricoverato presso il reparto Grandi Usionati.

San Cipriano Picentino, incidente con il barbecue: uomo ustionato

San Cipriano Picentino, un uomo di circa 50 anni è stato vittima di un grave incidente domestico questa mattina: nell’accendere il barbecue, per la tradizionale grigliata di pasquetta, l’uomo è stato investito dal ritorno di fiamma, ed è rimasto gravemente ustionato.

Trasferimento a Napoli

Immediati i soccordi da parte dei sanitari del 118, che lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale di Salerno, ma le ferite erano troppo gravi, e così i medici hanno deciso il trasferimento in eliambulanza al reparto Grandi Ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli. L’uomo sarebbe in gravi condizioni.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button