San Gregorio: «istituto fatiscente e insicuro» la denuncia di Mdp

San Gregorio: «istituto fatiscente e insicuro» la denuncia di Mdp

SAN GREGORIO MAGNO. Il locale circolo di Articolo Uno Mdp denuncia lo stato in cui versa l’istituto comprensivo di via Giardino, definendolo «un edificio vecchio, insicuro e privo di barriere architettoniche». La scuola primaria e secondaria, ospita circa 300 alunni: «tra i numerosi problemi che si possono riscontrare – continua Mdp -, ci sono gli arredi che risalgono agli anni ’60, i caloriferi sprovvisti di apposite protezioni, infissi in allumini con spigoli vivi ad altezza di bambino, bagno con rubinetti e sanitari vetusti, pavimentazioni con piastrelle e non a norma, zoccoletti di marmo e numerose sporgenze a spigoli vivi senza protezione di materiale di gomma per attutire urti accidentali».

Inoltre, dichiara sempre Mdp: «Il cancello d’ingresso è privo di sportello automatico, il che rende la scuola oggetto di possibili furti e vandalismi… Totale assenza di barriere architettoniche. l’ascensore è fuori uso, non consentendo agli alunni disabili la libera circolazione» oltre a queste considerazioni, c’è anche la mancanza del personale Ata, sono presenti, infatti, solo 3 unità (ovvero uno su 100 bambini) a causa del taglio al personale.

TAG