CronacaSenza categoria

San Gregorio Magno vola a Sanremo con Benny Dente e Simone Valva

Dopo aver sbaragliato l’agguerrita concorrenza Benny Dente e Simone Valva conquistano l’accesso alle semifinali nazionali di Area Sanremo 2017, in programma al Palafiori dal 26 al 29 ottobre.

Il concorso che ha coinvolto migliaia di artisti emergenti su tutto il territorio nazionale, porterà i due giovani artisti gregoriani a Sanremo, dove si contenderanno l’accesso alla fase finale di Area Sanremo. Due dei vincitori di questo concorso canoro, potranno accedere nella categoria “nuove proposte” all’edizione 2018 del festival della Canzone italiana, condotta da Claudio Baglioni.

Ma chi sono questi due giovani artisti? Conosciamoli più da vicino.

 


Benny e Simone quest’anno avete partecipato ad Area Sanremo Tour, diventando semifinalisti nazionali, ma come nasce la vostra passione per il canto e la musica? Ci raccontate il vostro percorso artistico?

Benny Dente: «Ho iniziato a 5 anni, partecipando per gioco ai provini dello Zecchino D’oro, da quel momento la musica è cresciuta con me e sono molto felice e soddisfatta di aver raggiunto un traguardo importante come quello di Area Sanremo.

È stata un’esperienza straordinaria, mi ha dato la possibilità di esibirmi in molte piazze e teatri, di farmi conoscere artisticamente da grandi Maestri e soprattutto ho conosciuto nuovi amici, persone stupende. Da quest’esperienza mi porterò insegnamenti importanti, fondamentali per la mia crescita artistica, al di là di quale sarà il risultato finale».

Simone Valva: «Credo che la mia passione per il canto è la musica sia la cosa che mi caratterizza da sempre, questa passione non è nata, c’è sempre stata. Percorso artistico è un parolone, mi sono tolto le mie piccole soddisfazioni a livello locale e poi… Chi vivrà vedrà.

Già accedere alle semifinali nazionali è per me un buonissimo traguardo, considerando che sono un autodidatta, per le prossime selezioni spero di incontrare gente di calibro, ma soprattutto di raccogliere più amicizie possibili in quello che vorrei diventasse il mio mondo»

Simone ha conquistato l’accesso alle semifinali vincendo la tappa di Area Sanremo tour Campania proprio a San Gregorio Magno, mentre Benny ha vinto la prima tappa del concorso canoro a San Giuseppe Vesuviano e, per questo è stata ospite in tutte le tappe del tour. Ma cosa ha rappresentato per entrambi, esibirsi davanti ai propri concittadini?

Simone Valva: «È sempre un’emozione grandissima esibirsi davanti alla propria famiglia, i propri concittadini e i propri amici».

Benny Dente: «Esibirmi come ospite proprio a San Gregorio Magno è stato molto emozionante. Per qualcuno è stata una sorpresa poichè mi conoscevano solo come insegnante di danza e non come cantante.»

Intanto, in attesa delle semifinali a Sanremo i due giovani artisti stanno lavorando per prepararsi al meglio, ma quali sono le aspettative e i progetti futuri?

Benny Dente: «Continuerò a cantare per tutta la vita, non potrei vivere senza, per il futuro spero di entrare nel mondo della discografia e far conoscere la mia musica. Spero che la mia passione per la musica, la grinta, la voglia di cantare, di emozionare attraverso la propria voce, mi aiuti a convincere qualche giudice di Sanremo!!! E anche se non andrò in finale custodirò questo ricordo per sempre!».

Simone Valva: «In realtà sono in procinto di registrare tutti i miei brani inediti ed ovviamente di proporlo, come ho già detto questa è la mia passione, non potrei fermarla nemmeno se volessi. È passione, il bisogno di non smettere, non ci sono segreti,quando in ogni occasione riesci a percepire musica, musica, musica. Non so se si tratta di talento, speriamo, vedremo cosa ne pensano a Sanremo».

Benny e Simone, vivrete questa esperienza insieme, come amici, come concittadini e come artisti…c’è qualcosa che apprezzi dell’altro e cosa vi augurate per il futuro? vi fate un in bocca al lupo reciproco?

Simone: «Benny ha una padronanza del palcoscenico. è coinvolgente ed ha un timbro molto particolare, ha tutte le carte in regola per passare avanti! In bocca al lupo Benny, ‘chi passa tira l’ at’! Benny capirà».

Benny: «Come si dice? L’Unione fa la forza, sicuramente condividere un’esperienza significativa con un amico e concittadino è ancora più coinvolgente! Simone è un bravissimo cantautore, un ragazzo molto umile con una voce importante! Spero che i nostri sogni si possano realizzare e perchè no, magari un giorno sognare di calcare il palco dell’Ariston insieme!»

In attesa, dunque, delle prossime semifinali ai due artisti gregoriani va l’“in bocca al lupo” di tutti i cittadini di San Gregorio Magno, orgogliosi di avere due talenti emergenti a Sanremo.

 


 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button