Cronaca

San Marzano, accoltella il carrozziere: interrogato il 18enne

SAN MARZANO SUL SARNO. Interrogato questa mattina il poco più che 18enne Crescenzo Mandile, che ha accoltellato un amico 25enne, domenica notte, alla fine di una lite, in via Matteotti, a San Marzano sul Sarno.

Le indagini preliminari vedranno il giovane di San Marzano che dovrà fornire la sua testimonianza, spiegando il perché della tragica fine della lite con il carrozziere 25enne, colpendolo all’altezza del cuore con un comune coltello da scatto tascabile.

La ricostruzione dei fatti

I Carabinieri di San Marzano, agli ordini del comandante Antonio Loffredo, stanno continuando ad indagare per acquisire elementi di riscontro rispetto alla ricostruzione dei fatti fornita dal fratello della vittima, anche lui 18enne ed amico di Mandile.

Sembra che fosse proprio il fratello della vittima, il vero obiettivo dell’aggressore, che nella tarda serata di domenica ha raggiunto via Matteotti e ha bussato al citofono di casa dei due fratelli per parlare con il più piccolo dei du.

La testimonianza del fratello della vittima

Il motivo della visita del 18enne Mandile sarebbe stata la pretesa della restituzione di un telefono cellulare. La discussione tra i due ragazzi è subito degenerata in una lite che ha richiamato l’attenzione del fratello maggiore del ragazzo 25enne, che si è precipitato tra i due ragazzi.

In difesa del fratello, il carrozziere ha spinto subito Mandile contro il cancello del portone di ingresso della palazzina e a quel punto, secondo la testimonianza del 18enne che stava per essere aggredito, il carrozziere è finito nel mirino dell’aggressore che gli ha sferrato una coltellata all’altezza del cuore.

La fuga

Crescenzo Mandile avrebbe colpito, di striscio, anche il padre dei due fratelli, intervenuto in un secondo momento per aiutare i due figli prima di scappare e far perdere le proprie tracce.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button