Cronaca

San Marzano, fabbrica del falso: sequestrati articoli di Salernitana e Napoli

SAN MARZANO SUL SARNO. Stando a quanto riporta il quotidiano “GazzettadiSalerno”, è stato messo sotto sequestro un opificio dedito alla produzione e al confezionamento di capi d’abbigliamento sportivo recanti loghi e marchi d’impresa contraffatti da parte dei Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno.

Le indagini hanno permesso alle Fiamme Gialle, di seguire con minuzia e scrupolosità, il passaggio del materiale contraffatto che veniva costantemente sequestrato e smerciato lungo tutto la zona dell’Agro-Nocerino-Sarnese da alcuni mesi.Gli investigatori della Compagnia scafatese erano da tempo sulle tracce di questi trasgressori e cercavano appunto di localizzare il luogo della loro produzione. Grazie a questa indagine altamente accurata, la giustizia ha dato un violento falso al mercato del falso che inquina l’intero territorio salernitano.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button