San Marzano sul Sarno, rapinò un bar e sparò al cassiere: arrestato per tentato omicidio

rapina

I carabinieri hanno arrestato un uomo che rapinò un bar e tentò di uccidere il cassiere sparando con una pistola: per lui doppio capo d'imputazione

I carabinieri hanno arrestato un uomo che rapinò un bar e tentò di uccidere il cassiere sparando con una pistola: per lui doppio capo d’imputazione.

Arrestato rapinatore per tentato omicidio

Un 61enne di Ottaviano (Na), è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio alla fine di una rapina compiuta a San Marzano sul Sarno.

L’uomo entrò presso il bar “La Rotonda” del comune agrese e riuscì a portare via qualche centinaia di euro. Tuttavia, notando alcuni cenni di resistenza da parte del cassiere dell’esercizio, il 61enne gli esplose un colpo di pistola che per fortuna non andò a segno. Identificato ed arrestato, il 61enne dovrà dunque difendersi dal doppio capo d’imputazione.

TAG