Cronaca

San Marzano sul Sarno, spari contro l’auto di un pentito: è giallo

È giallo sull'episodio verificato nel pomeriggio di ieri, 13 aprile, a San Marzano sul Sarno dove sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco

È giallo sull’episodio verificato nel pomeriggio di ieri, 13 aprile, a San Marzano sul Sarno dove sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco contro una Ford Puma, in via Papa Giovanni XXIII. A bordo della vettura viaggiavano Carmine Amoruso, 36 anni, di Poggiomarino, collaboratore di giustizia, ex affiliato al clan Giugliano, ferito al braccio. Insieme a lui viaggiava anche il fratello.

San Marzano sul Sarno, spari contro un’auto: si indaga

Come riporta Il Mattino, il pentito Carmine Amoruso è arrivato al pronto soccorso del Martiri del Villa Malta con una pallottola conficcata all’altezza dell’avanbraccio. È ancora tutta da chiarire la successione degli eventi; al momento non ci sono riscontri ufficiali. L’unico elemento certo è che ieri sono stati esplosi dei colpi contro la Ford grigia con la quale Amoroso e suo fratello hanno raggiunto via Gramsci a San Marzano sul Sarno.

Paura a San Marzano sul Sarno, spari contro un’auto: indagano i carabinieri

Articoli correlati

Back to top button