Ubriaco investì e uccise anziano: 33enne condannato a sei anni

tribunale

Il 33enne accusato dell'omicidio di un anziano dopo averlo investito e ucciso nel 2016, è stato condannato a sei anni e 4 mesi di reclusione

SAN MARZANO SUL SARNO. Il 33enne accusato dell’omicidio di un anziano dopo averlo investito e ucciso nel 2016, è stato condannato dalla Cassazione a sei anni e 4 mesi di reclusione.

Condannato il 33enne che investì e uccise un anziano: secondo le indagini era ubriaco

Biagio Annunziata, 33enne barista di San Marzano sul Sarno, è stato condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione per avere investito e ucciso un 74enne, Giuseppe De Prisco. La Corte di Cassazione ha dunque rigettato il ricorso della difesa e ha reso definitiva la condanna per l’uomo, il quale è stato condannato per il reato di omicidio stradale. In quell’occasione, nella notte tre l’11 e il 12 novembre 2016 in via Napoli, rimasero feriti il figlio della vittima, il quale rea costretto alla sedie a rotelle, e due carabinieri. Tutti finirono in ospedale e si scoprì in seguito alle indagini che il 33enne risultavo ubriaco sul posto di guida.


Fonte: Il Mattino

TAG