CronacaSenza categoria

San Matteo, gli auguri a Salerno di Matteo Renzi

Matteo Renzi dedica un pensiero alla città di Salerno nel giorno di San Matteo (e dell’onomastico dello stesso ex premier).

Su Facebook, Renzi ha fatto gli auguri alla città di Salerno, ricordando un aneddoto che potrebbe far pensare anche ad un messaggio dalla incisiva rilevanza politica.


Ecco il testo del messaggio:

 

“Otto anni fa, era il 21 settembre del 2009, parlando da sindaco in consiglio comunale annunciai una delle scelte più impegnative di tutta la mia esperienza politica: la pedonalizzazione di piazza del Duomo.

Chi conosce Firenze sa che nessuna impresa è stata difficile come quella, neanche il JobsAct o la battaglia per la flessibilità in Europa. Pedonalizzare il centro era un sogno condiviso da alcuni fiorentini ma tanti, tantissimi avevano rinunciato perché ormai era considerato impossibile. Ricordo i sorrisi ironici, i commenti acidi, le battutine che accompagnarono quel 21 settembre.

Tornai a casa frastornato dal ritornello di chi mi diceva: “Matteo, non ce la farai mai”
Mi è tornato in mente quel ritornello camminando oggi per la mia città e gustandomi il ritmo dei passi in centro. Se qualcuno proponesse adesso a Firenze di tornare indietro e cancellare la pedonalizzazione lo prenderebbero semplicemente per matto: oggi quella scelta così sudata e contestata è condivisa da tutti, è patrimonio di tutta la comunità non solo di qualche amministratore folle.

Sono cambiate molte cose da quel 21 settembre ma fare politica significa avere il coraggio di fare cose controcorrente. Il tempo è galantuomo, davvero. E il coraggio paga, sempre.

Buon 21 settembre, allora. E grazie per i vostri auguri, che ricambio a tutti i Matteo, alla città di Salerno, alla Guardia di Finanza”.


Il post su Facebook

Articoli correlati

Back to top button