Cronaca

Sanità, irregolarità sulle spese di prestazioni sanitarie: indagate 34 persone

SALERNO. Sono 34 gli avvisi di garanzia ad altrettanti indagati, che la Procura di Salerno ha inviato ad amministratori, commissari straordinari e dirigenti che si sono avvicendati dal 2014 al 2016 nell’Asl Salerno, e titolari di alcuni centri sanitari privati accreditati.

Le irregolarità sulle prestazioni sanitarie erogate

Come riporta ANSA, sono state contestate irregolarità agli indagati, in relazione alla determinazione dei tetti di spesa per prestazioni sanitarie erogate da alcuni centri privati accreditati del territorio salernitano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto