Sanità, niente analisi cliniche: nuovi disagi in agguato

Analisi cliniche

Nuovi disagi in vista per quanto riguarda le analisi cliniche. Dopo il riavvio delle convenzioni già ferme, potrebbero continuare i disagi fino a maggio

Nuovi disagi in vista per quanto riguarda le analisi cliniche. Dopo il riavvio delle convenzioni già ferme, potrebbero continuare i disagi fino a metà maggio. A rischio i controlli e prevenzione per centinaia di utenti. Le liste d’attesa potrebbero ulteriormente prolungarsi fino ai mesi estivi.

Niente analisi cliniche nei laboratori: nuovi disagi in agguato

A lanciare l’allarme,nel giorno dello stop da parte dell’Asl di Salerno , è il presidente nazionale Federlab Gennaro Lamberti. Secondo i monitoraggi dell’Asl di Salenro, le prestazioni potrebbero esser sospese per tutto il mese di giugno. Disagi in vista per centinaia di utenti. I tetti di spesa, da metà maggio dunque potrebbero ulteriormente aumentare i ritardi per le analisi nei laboratori. Nei giorni precedenti, alcuni centri privati, sono corsi ai ripari mettendo in campo una serie di sconti ed agevolazioni per gli utenti.


Fonte: Il Mattino

TAG