Sanremo 2018: vincono Ermal Meta e Fabrizio Moro

I due artisti saranno presto al Maximall di Pontecagnano. L'incontro con Fabrizio Moro è previsto per il 24 febbraio, quello con Ermal Meta il16 marzo

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono i vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo. Una strada tutta in salita per il cantautore di origine albanese e il collega romano, dopo la temporanea esclusione dalla gara canora.

Non mi avete fatto niente“, scritta dopo l’attentato di Manchester, avvenuto durante il concerto della popstar americana Ariana Grande, era stata accusata di violare il regolamento perché molto simile a una canzone già presentata e poi scartata nel 2016. Alla fine la direzione del concorso ha deciso di riammetterla.

Il testo della canzone è entrato subito nel cuore degli italiani e il duo Meta-Moro, una volta risalito sul palco, è diventato il protagonista indiscusso tra i big.

Sul podio anche Annalisa, che si è classificata al terzo posto con “Il mondo prima di te”, e lo Stato Sociale al secondo con “Una vita in vacanza”.

Da Sanremo a Pontecagnano

Ermal Meta e Fabrizio Moro saranno presto al Maximall di Pontecagnano. L’incontro con Moro è previsto per il 24 febbraio, quello con Meta il 16 marzo.

Da Sanremo a Pontecagnano: al Maximall il firmacopie di Ermal Meta, Moro e Ultimo

 

 

FOTO Rolling Stone

 

Il videoclip di Non mi avete fatto niente

 

 

TAG