Sant’Egidio del Monte Albino, fermato il padre della piccola Iolanda

sant-egidio-del-monte-albino-iolanda

Sant'Egidio del Monte Albino, sopralluogo in corso in casa dei genitori della piccola Iolanda. Domani alle 15 verrà efettuata l'autopsia

Sant’Egidio del Monte Albino, sopralluogo in corso in casa dei genitori della piccola Iolanda. Gli agenti della Squadra Mobile di Salerno, insieme con i colleghi del Commissariato di Nocera Inferiore stanno effettuando alcuni sopralluoghi all’interno dell’abitazioneper cercare di ricostruire l’esatta dinamica che ha portato alla morte della piccola di 8 mesi.

Sant’Egidio del Monte Albino, sopralluogo in casa della piccola Iolanda

Dopo gli interrogatori, il padre e la madre della piccola hanno lasciato il commissariato solo in tarda notte.
L’altro figlio della coppia, un bimbo di qualche anno più grande, è rimasto coi nonni. Dall’amministrazione fanno sapere che, nel giorno dei funerali, a Sant’Egidio del Monte Albino sarà proclamato il lutto cittadino.
Domani, alle 15, verrà effettuata l’autopsia nell’obitorio dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dai medici legali Rosanna e Giuseppe Consalvo.

L’arresto

Gli agenti della squadra mobile di Salerno hanno fermato Giuseppe Passariello, il padre di Iolanda, con l’accusa di omicidio. Il magistrato ha firmato il decreto al termine di una giornata di lunghi interrogatori e di ulteriori indagini.

La svolta nel caso sarebbe stata data da alcune contraddizioni emerse nelle dichiarazioni rese dai genitori nelle lunghe audizioni davanti alla Procura di Nocera Inferiore. A condurre l’inchiesta è il pubblico ministero Roberto Lenza.

TAG