Cronaca

Sant’Egidio del Monte Albino, morte di Iolanda: il padre è stato arrestato ma aveva tentato la fuga

Morte della piccola Iolanda: il padre, Giuseppe Passariello, avrebbe tentato la fuga in seguito al decesso del figlia. Ecco i nuovi dettagli dell’arresto.

Il padre di Iolanda voleva tentare la fuga

Avrebbe tentato la fuga prima di essere arrestato in seguito all‘accusa di omicidio colposo per la morte della figlia Iolanda, di soli 8 mesi, scomparsa lo scorso fine settimana all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Le manette, per Giuseppe Passariello di Pagani, sono scattate ieri pomeriggio alla stazione di Salerno.

L’uomo, con storici problemi di tossicodipendenza, aveva fatto perdere le proprie tracce dalla casa famiglia dove aveva passato la notte. Avrebbe preso un autobus per giungere a Salerno, ma la Polfer è riuscita a individuarlo.

Intanto, all’ospedale di Nocera Inferiore, i due medici legali incaricati dalla procura, Giuseppe Consalvo e Rosanna Di Concilio, stanno eseguendo l’autopsia sul corpicino della piccola Iolanda.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button