Cronaca

In giro per le strade del paese con la maschera da medico della peste

In giro per le strade del paese con la maschera da medico della peste: è successo a Sant'Arsenio. La foto ha fatto il giro del web

In giro per le strade del paese con la maschera da medico della peste: è successo a Sant’Arsenio dove nella giornata di ieri è stata avvistata una persona con la caratteristica maschera nera a forma di becco che in passato veniva utilizzata per proteggersi dalle epidemie.


santarsenio-medico-peste


In giro con la maschera da medico della peste: l’episodio a Sant’Arsenio

La persona travestita è stata avvistata nei pressi della Villa Comunale del paese ed è stata fotografata da qualche passante incuriosito. L’episodio è stato segnalato ai Carabinieri della Stazione di Polla.

Il video

Il mistero della macabra maschera a forma di becco dei medici della peste

Un tempo la peste era una delle malattie più temute al mondo. Una malattia in grado di spazzare via centinaia di milioni di persone in una pandemia globale apparentemente inarrestabile che affliggeva le sue vittime con dolorosi linfonodi ingrossati, pelle annerita, e altri macabri sintomi.

Nell’Europa del XVII secolo i medici che si prendevano cura delle vittime indossavano un abito che da allora ha assunto connotazioni sinistre: si vestivano dalla testa ai piedi e indossavano una maschera con un lungo becco d’uccello. La ragione dietro a queste maschere anti-peste a becco era dovuta all’errata convinzione sulla reale natura della malattia.

Articoli correlati

Back to top button