Cronaca

Santoro: "I candidati sindaco siano coerenti e vera alternativa a questa amministrazione"

SALERNO. Un patto di impegno e coerenza, è la proposta del candidato a sindaco Dante Santoro, agli altri suoi competitors, eccezion fatta per Enzo Napoli.

Un vero e proprio documento con il quale Santoro invita gli sfidanti, alla firma di un patto con il quale ci si impegna a mantenere fede al proprio mandato in caso di elezione tra le fila dell’opposizione. Insomma, l’impegno di mantenere il proprio carattere alternativo al “sistema De Luca-Napoli”.

«Chi si candida in alternativa all’amministrazione uscente – spiega Santoro – deve essere coerente e per evitare “svendite” proponiamo un patto a tutela degli elettori. Deve – prosegue il candidato – rispettare il mandato che gli consegnerà il popolo. Quindi basta chiacchiere, chi è alternativo a questa amministrazione sottoscriva il patto. Un contratto con tanto di penale per chi non rispetterà quanto sottoscritto. Mettiamo a disposizione la nostra sede o il nostro banchetto che allestiremo domani sul Carmine».

I candidati sindaco, dunque, che saranno interessati alla sottoscrizione del documento potranno firmarlo presso la sede elettorale di Dante Santoro in corso Garibaldi. O in alternativa già domani presso il banchetto in piazza Naddeo. «Da domani – dice ancora Santoro – inizieremo il nostro tour nei quartieri partendo dal Carmine».

Inoltre venerdì si presenteranno, alle ore 11,00 presso la sede di Corso Garibaldi i candidati delle liste.

Infine, sabato mattina la campagna elettorale del giovane aspirante primo cittadino sarà sospesa alla luce della partecipazione di Santoro alla manifestazione contro l’attività delle Fonderie Pisano, indetta dal comitato Salute e Vita.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button