Cronaca

Sanza, evade dai domiciliari per comprare le sigarette: rientrato il 17enne maliano

SANZA. Si è trattato di un’evasione lampo. Il 17enne originario del Mali, che da qualche giorno era agli arresti domiciliari presso il centro di accoglienza di Sanza, per tentato omicidio, è rientrato. Il giovane era stato protagonista di una lite all’interno del centro durante la quale aveva tentato di sgozzare un suo coetaneo.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button