Cronaca

Sanza, ruba un cane e chiede soldi in cambio: condannato

Ruba un cane e chiede mille euro in cambio al proprietario per riaverlo. Un uomo di Sanza è stato condannato a 3 anni e otto mesi.

Ruba un cane e chiede soldi: condannato uomo di Sanza

L’uomo, un allevatore di Sanza, è stato arrestato dai carabinieri. La vicenda iniziò il 15 giungo del 2013, quando un allevatore di cani di Sassano denunciò alla stazione dei carabinieri del posto, il furto di un cane da caccia, un segugio maremmano.

Il 39enne è stato così sorpreso a pochi metri dal cimitero, mentre consegnava il cane al proprietario in cambio della somma di denaro concordata. Così è arrivato la condanna in tre gradi di giudizio per estorsione, a tre anni e otto mesi.

Articoli correlati

Back to top button