Sapri: deiezioni animali e miasmi nel palazzo, interviene il Comune

condominio animali

Il Comune di Sapri interviene per il ripristino delle condizioni igienico sanitarie, in un palazzo invaso da miasmi nauseabondi e deiezioni animali

SAPRI. Il Comune di Sapri interviene per il ripristino delle condizioni igienico sanitarie, in un palazzo invaso da miasmi nauseabondi e deiezioni animali.

Palazzo sporco, con deiezioni animali e odori nauseabondi. Il Comune di Sapri ordina la sanificazione

Come riporta Il Mattino, l’ente ha emanato un’ordinanza su input dell’Asl, per il ripristino delle condizioni di salubrità degli ambienti. Si tratta di un condominio in corso Garibaldi, dove è facile imbattersi in deiezioni animali e in cattivi odori fino all’ultimo piano.

Il tutto sarebbe causato dalla scarsa igiene di un appartamento abitato da una coppia, nel quale c’è anche un vano riservato agli animali domestici, che risulta letteralmente impraticabile viste le pessime condizioni. Dunque, pericolo per la salute degli altri condomini, tale da indurre il Comune a ordinare l’immediata sanificazione degli ambienti.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG