Sapri, nasconde la droga nel vagone del treno abbandonato: pusher in manette

droga-treno

Un 19enne di Sapri è stato arrestato per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio. Il giovane nascondeva la droga nel vagone di un treno

F.L., 19enne di Sapri incensurato, è stato arrestato per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio. Il giovane nascondeva la droga nel vagone di un treno abbandonato.

Droga nascosta nel vagone del treno

Un giovane di Sapri nascondeva la drogain un vagone abbandonato su un binario morto, in un’area interdetta alle persone non autorizzate. F.L., 19enne di Sapri incensurato, è stato arrestato per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio dai Carabinieri della locale Stazione.

Il pedinamento

L’attività investigativa e i controlli antidroga, portati avanti in tutta la città dai militari dell’Arma, hanno condotto al giovane pusher. Con appositi servizi di pedinamento è stato scoperto il fantasioso nascondiglio per la droga, ovvero un vagone abbandonato in un’area a cui il giovane accedeva tramite un buco nella rete di recinzione. Al momento del blitz il pusher è stato trovato in possesso di tre panetti di hashish per un peso complessivo di circa 240 grammi, un bilancino di precisione e attrezzatura da confezionamento. La droga è stata sequestrata e il giovane è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

TAG