Cronaca

Cade dal tetto della palazzina, Diego perde la vita a soli 36 anni: giallo in Francia

Proseguono le indagini per chiarire le dinamiche dell'accaduto

Tragedia in Francia dove un ragazzo cameriere, Diego Mandola, è caduto dal tetto di una palazzina di 4 piani dove viveva. Il 36enne – originario di Sapri – è morto sul colpo. Una vicenda ancora con tanti nodi da sciogliere. La salma del giovane è sotto sequestro a disposizione delle autorità competenti. Disposta l’autopsia per chiarire le dinamiche dell’accaduto.

Sapri, ragazzo morto in Francia: è caduto dal tetto di una palazzina

Stando a quanto ricostruito finora, Diego era un cameriere e da diverso tempo lavorava in un ristorante siciliano. Solo qualche giorno fa era tornato a Sapri per un breve periodo di vacanza. Il dramma – come ricorda anche l’odierna edizione de Il Mattino – si è consumato nella mattinata di ieri, mercoledì 31 agosto, a Thonon-les-Bain, nell’alta Savoia francese. Per cause ancora tutte da chiarire, il 36enne sarebbe caduto dal tetto di una palazzina dove risiedeva. L’impatto al suolo è stato violentissimo e per il ragazzo non c’è stato nulla da fare.


 

francia ragazzo muore terrazzo
La vittima Diego Mandola

Le indagini

Sull’accaduto proseguono senza sosta le indagini degli inquirenti che cercano di capire se il giovane è stato spinto, oppure è l’esito di un gesto estremo. Al momento non si esclude nessuna pista. Nelle ultime ore, sono numerosi i messaggi di cordoglio sui social network.

Articoli correlati

Back to top button