Cronaca

“C’è uno squalo in mare”, il presunto avvistamento scatena il panico sulla spiaggia: bagnanti in fuga a Sapri

“C’è uno squalo in mare“, il presunto avvistamento scatena il panico sulla spiaggia: bagnanti in fuga a Sapri. Le autorità locali stanno monitorando la situazione per garantire la sicurezza. Lo riporta Il Giornale del Cilento.

Sapri, avvistamento di uno squalo in mare: bagnanti in fuga

Il presunto avvistamento è avvenuto nella giornata odierna, giovedì 6 giugno, sulla spiaggia di Sapri ed è stato fatto da alcuni bagnanti. Nonostante la mancanza di riscontri certi, la notizia ha suscitato l’immediata reazione delle persone in spiaggia. I presenti sono usciti dal mare e si sono rifugiati sulla spiaggia in attesa di aggiornamenti. Le autorità locali stanno monitorando la situazione per garantire la sicurezza.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio