L’artista internazionale Sarah Carlier per la terza tappa di “Noir In Tour” a Campagna

Sarah-Carlier-Campagna

Domenica 19 Maggio, al Maccarunera Historic Boutique Hotel di Campagna, la terza tappa di "Noir In Tour", con la cantautrice belga Sarah Carlier

Domenica 19 Maggio, presso Maccarunera Historic Boutique Hotel di Campagna, si terrà la terza tappa di “Noir In Tour“, rassegna musicale ed artistica itinerante ideata dal Noir Cafè con la direzione artistica di Revolver Concerti. Ospite la cantautrice belga Sarah Carlier, in Italia per presentare il suo nuovo album “Shy Girl“, uscito lo scorso 26 aprile 2019.

Sarah Carlier a Campagna

Nata da padre belga-congolese che lavorava come chitarrista professionista e da mamma poetessa e scrittrice, Sarah Carlier inizia a scrivere e suonare all’età di 16 anni. Nel 2009 presenta su Akamusic una bozza di canzone, divenuta poi il suo primo singolo “Let’s Believe” con il supporto di ben 283 produttori. Nel 2010 intraprende un nuovo progetto che con il supporto di 600 produttori diventa il suo album di debutto “For Those Who Believe”.

Ispirata da artisti come Nina Simone, Tracy Chapman, Jimi Hendrix o John Mayer, Sarah interrompe i suoi studi in antropologia per immergersi completamente nella sfera musicale con le prime esibizioni live e condividendo il palco con Yael Naim, Emeli Sandè, James Morrison e Amadou & Mariam.


Sarah-Carlier-Campagna


Nel 2013, Sarah registra un live album durante un concerto al “Flagey”, dove suona versioni acustiche delle canzoni contenute nel suo primo album e alcune cover con altri artisti, tra cui un quartetto d’archi.

Proprio durante questo concerto, Sarah condivide per la prima volta il palco con il padre, Sylvain Carlier, che chiede di produrre il suo terzo album “SMS”.Registrato al Synsound Studio con la supervisione di Dan Lacksman, il disco afferma pienamente lo stile musicale di Sarah, una miscela di folk, pop e soul con innesti di world music.

Seguono numerose esibizioni in buona parte d’Europa, festival, interviste nelle principali radio e l’artista riscuote sempre più consensi fino a diventare una delle artiste più interessanti anche fuori dal Belgio.

Il suo quarto album “Shy Girl” è stato anticipato dal singolo “Nation of Love”. In questo nuovo lavoro in studio, Sarah Carlier esplora nuovi approcci alla musica dando alle canzoni un colore diverso da quelle precedenti. La sua voce calda e accattivante abbandona il consueto set up voce e chitarra in favore di arrangiamenti tipici da band, con nuovi strumenti e con il groove che l’ha sempre contraddistinta.

Oltre al concerto di Sarah Carlier, a partire dalle ore 21.30, sarà possibile visitare la mostra personale dell’artista Gabriella Granito (a cura di Rossana Buccella) e godersi il djset after show di Vincenzo Lanzara.

TAG