Aggredisce la madre e minaccia di lanciarsi dal tetto: pomeriggio di paura a Sarno

lite-via-pietro-pezzo-torrione-ucraina-clandestina

Sarno, dopo aver aggredito la madre minaccia di suicidarsi. Provvidenziale intervento della Polizia nel pomeriggio di ieri a Corso Umberto

Paura e Sarno dove un giovane ha aggredito la madre per poi salire sul tetto minacciando di lanciarsi nel vuoto. È accaduto nel pomeriggio di ieri, venerdì 24 luglio. Una voce femminile ha chiesto aiuto al commissariato di via Roma chiedendo un intervento immediato in corso Umberto.

Sarno, giovane minaccia di suicidarsi dopo aver aggredito la madre

Come raccontato da Il Mattino, la donna di origini marocchine – ha raccontato agli agenti di polizia di essere stata aggredita dal figlio 20enne. Quest’ultimo, dopo l’aggressione si è rifugiato sul tetto dove è stato trovato dai poliziotti mentre minacciava di lasciarsi cadere nel vuoto. Dopo qualche minuto di trattative, gli agenti sono riusciti nell’intento di salvare il giovane, trasferito in ospedale e poi sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

TAG