Cronaca

Sarno: bimba di tre anni morta/ Aggiornamenti

SARNO. Deceduta a seguito di una crisi respiratoria, sarebbe questo il responso medico. Sul corpo i sanitari non hanno riscontrato evidenti segni di violenza. Ma il magistrato ha comunque disposto l’esame esterno del corpicino. Il padre della piccola di nazionalità romene, aveva infatti dichiarato che la figlia era stata violentata da alcuni vicini di casa.
Il dottor Cacciapuoti, sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Nocera, magistrato di turno al momento della morte della bimba, ha reso noto che dall’esame esterno del cadavere non emergere alcun elemento riconducibile a morte violenta, tuttavia, ha comunque disposto l’esame autoptico al fine di chiarire con certezza la causa della morte.

Articoli correlati

Back to top button