Cronaca

Sarno, blitz della polizia: chiuso un circolo per stranieri nel centro storico

SARNO. Sospesa dal Comune l’attività di un circolo privato e frequentato da stranieri (principalmente nordafricani). A termine di una serie di controlli amministrativi, che hanno generato un coordinamento dei vari enti interessati alla materia, è stato eseguito un blitz a sorpresa grazie a una relazione del locale Commissariato retto dal vicequestore aggiunto Antonio Capaldo. Sono state dunque segnalate irregolarità, che hanno fatto emergere operazioni interne prive di alcun requisito.

Il circolo di via Laudisio, in pieno centro storico, era già in serio conflitto con i residenti, che in più di un’occasione avevano lamentato una turbativa della quiete e dell’ordine pubblico. I numerosi reclami sono nati anche a causa si cospicui atti di violenza al di fuori del circolo. La struttura era frequentata principalmente da magrebini e, più volte conducevano una condotta a dir poco aberrante e in orari serali di particolare calca. Al suo interno vi erano cucine detenute illegittimamente e nel libro dei soci vi erano alcuni individui a cui (solo in questi appunti) non gli era concessa la consumazione.
Dopo il vertice tenuto dal sindaco Giuseppe Canfora in Prefettura a Salerno, è stata indetta una collaborazione che ha portato agli agenti ad effettuare controlli capillari su tutte le zone centrali di Salerno.AR

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button