Paura a Sarno, cadono massi dal monte Saretto

sarno

 Pericolo caduta massi dal Saretto, il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, vara l’ordine di messa in sicurezza a decine di proprietari

Pericolo caduta massi dal Saretto, il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, vara l’ordine di messa in sicurezza a decine di proprietari.

Pericolo caduta massi a Sarno

Considerato che le pendenze del monte sono notevoli, e che le pietre segnalate possono perdere le attuali condizioni di equilibrio precario e precipitare a valle con gravi conseguenze e gravi pericoli per le persone e gli animali, è arrivata l’ordinanza urgente del sindaco.

L’imposizione, rivolta a 35 proprietari di diversi terreni, contiene l’ordine di bonifica dell’intera area, con la pulizia dei fondi e l’eliminazione dei massi in bilico, la verifica dei roccioni e la rimozione della vegetazione.
Sullo stato di pericolosità del Saretto, nel gennaio scorso, era giunta anche un’altra relazione tecnica, nella quale la zona era segnalata come area impervia, ricompresa tra l’abitato di San Matteo e la sommità del piccolo colle posto tra il Torrione e la ex sala mortuaria del Villa dei Pini. Nello specifico le antiche mura del castello, secondo i tecnici, andrebbero messi in sicurezza. (d.r.)

TAG