Cronaca

Sarno, il Tar ha deciso: la centrale Biogas a Foce può riaprire

Sarno, riapre la centrale Biogas: la decisione del Tar di Salerno che ha sospeso l'ordinanza emessa dal sindaco Canfora

Può riaprire la centrale Biogas di Sarno. Lo ha deciso il Tar di Salerno sospendendo l’ordinanza emessa dal sindaco Giuseppe Canfora. I giudici hanno concesso il blocco dell’atto firmato dal sindaco Canfora alla società “Imet Energia” come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.

Sarno, può riaprire la centrale Biogas: la decisione del Tar di Salerno

Nell’ordinanza il sindaco di Sarno sottolineava la necessità di “evitare la diffusione di emissioni diffuse di odori al di fuori del perimetro aziendale, procedendo sistematicamente al compattamento delle biomasse ed alla loro copertura con teli plastici”.

La Imet Eneria di Perugia ha presentato ricorso al Tar sostenendo che “il sindaco del Comune di Sarno ha reiterato senza alcun reale motivo la chiusura immediata dell’attività, nonostante l’intervenuto adempimento delle prescrizioni imposte con una precedente ordinanza“.

La decisione

La sezione salernitana del Tribunale amministrativo regionale, in via cautelare, ha deciso di accogliere la richiesta della società, sospendendo così l’ordinanza Canfora.

Articoli correlati

Back to top button