Cronaca

Recupero dell’ex Villa Malta a Sarno, Canfora: «L’ex Villa Malta oggi può guardare ad una seria riqualificazione»

Giunge il recupero dell’ex Villa Malta. il nuovo piano edilizia è stato annunciato dal sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora che manifesta soddisfazione per questo traguardo.

Sarno, recupero ex Villa Malta. Illustrato il nuovo piano edilizio

Il primo cittadino sarnese, inoltre, espone alla cittadinanza questo passaggio curciale, cpn dovizia di particolari: «L’ex “Villa Malta” in via Pedagnali, distrutto dalla frana il 5 maggio 1998 oggi può guardare ad una seria riqualificazione. L’ospedale resta un simbolo di quella notte e, purtroppo, negli anni, nonostante i nostri continui solleciti, le nostre denunce, gli interventi per farlo rinascere li attendiamo ancora. C’è una bella notizia che significa la concreta realizzazione del progetto di recupero e riutilizzo».

«Lo dobbiamo alla nostra storia. È stato approvato, con il passaggio finale – prosegue Canfora – in Conferenza delle Regioni, dopo una istruttoria durata 15 mesi, il Piano di Edilizia Ospedaliera per l’importo di 1 miliardo e 80 milioni di euro. Finalmente! È un risultato straordinario conseguito dal Governo regionale che accede a questo finanziamento per la prima volta dopo quasi vent’anni».

«Sono risorse importanti, decisive per ristrutturare decine e decine di strutture ospedaliere e, tra esse, il nostro “Villa Malta”. Sarò da pungolo al presidente Vincenzo De Luca – in conclusione -, sicuro che mantenga l’impegno con la nostra comunità alla quale è sempre stato tanto vicino».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button